Official Meeting 2019 – Cagliari

 

Spesso ci viene chiesto chi siamo, ci viene chiesto come mai ci trattiamo da amici di lunga data, nonostante siamo “perfetti sconosciuti“, e come mai abbiamo bisogno di tutta quella apparenza sui vari social network.

Beh, vista da dentro non è proprio così, anzi non è assolutamente così.

Siamo un gruppo di persone che ha qualcosa in comune…partiamo dalla barba, ma il legame che ci unisce è molto più forte, è qualcosa che ognuno di noi ha dentro e questo possiamo esternarlo “solamente” tramite i social network o le varie chat, ma questa è solo una piccola parte.

Il momento dove si capisce veramente chi siamo è quando ci incontriamo, soprattutto quando ci si incontra per la prima volta. Tutto inizia sempre con un abbraccio, un grande abbraccio, un qualcosa carico di significato per noi. Un momento atteso da tutti noi prima di incontrare un Fratello, eh si perché è proprio ciò che siamo.

Le immagini che vedete sono state raccolte durante il meeting di Cagliari dei Bearded Villains Italy e racchiudono due giorni di incontri, di grandi chiacchierate e confronti su svariati temi. Due giorni dove molti di noi hanno potuto guardare in faccia persone con le quali chattavano da molto tempo e hanno potuto cementificare un rapporto. Come vedete ci sono tanti abbracci, tanta condivisione e coesione, ma soprattutto tanta felicità perché sono momenti carichi di emozioni.

In sostanza, quindi, siamo uniti dalla barba ma questa è solo il punto di partenza. Tra noi si creano legami forti di rispetto reciproco, condivisione e piacere di stare insieme, per questo quando ci si sposta in un posto differente dalle nostre zone la prima cosa che facciamo è cercare qualche fratello del luogo da conoscere e con il quale condividere qualche momento del viaggio.

Uno dei nostri scopi principali è la beneficienza, questo è il primo scopo per il quale siamo molto presenti sui social. Ci creiamo visibilità non fine a sé stessa, ma questa viene “sfruttata” per avere attenzione mediatica per i nostri eventi benefici. Partecipiamo infatti a diverse iniziative, lo facciamo con grande piacere, siamo sempre pronti ad aiutare chi ha più difficoltà di noi, a volte con una semplice parola di conforto ed altre volte, invece, con azioni concrete. In ogni caso noi Bearded Villains Italy siamo sempre presenti per chiunque.

Il meeting è stato un grande momento, carico di emozioni ed energia. Ognuno di noi porterà dentro di sé questo ricordo indelebile, questa energia che, però, tra noi è sempre presente anche se disseminati in tutta Italia e spesso distanti centinaia di Kilometri.

Siamo un grandissimo gruppo ed aspettiamo sempre la prossima volta in cui potremo nuovamente incontrarci e trascorrere del tempo insieme.

Tutto questo è stato possibile in primis grazie agli organizzatori. Un grande GRAZIE quindi va sicuramente al Charter Sardinia: i ragazzi sardi hanno organizzato tutto nei minimi dettagli, hanno fatto in modo che tutto fosse perfetto, affinchè l’atmosfera fosse quella giusta per trascorrere insieme quei momenti.

Bisogna poi ringraziare gli sponsor, tra questi Said Azbane, un grande fratello, una persona ricca di valori che ha aiutato il Charter per l’organizzazione dell’evento. Si ringraziano poi gli altri sponsor tra i quali Superfurry (con i suoi piccoli omaggi per i partecipanti), Eliseo Barber Shop che ci ha fatti belli durante la serata ed infine la serigrafia Black Flamingo.

Il devoluto dell’evento è stato dato all’Associazione Cuore di Maglia, un gruppo di persone sparse per le varie città italane, che ha lo scopo nobilissimo di creare vestiario per i bambini nati prematuri negli ospedali in alcune città d’Italia. La loro missione ha toccato il cuore di tutti noi e non possiamo che ringraziare Alice, la portavoce dell’associazione che era presente con noi e che ci ha raccontato cosa fanno, facendoci riflettere e facendoci emozionare. Grazie Alice e grazie a tutte le persone che ogni giorno dedicano il loro tempo per far si che questi bambini possano ricevere questi doni.

Alessio Pisano

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.